arance-halloween-ante-1024x768

Candele di Halloween con le arance: luminose e profumate!

Candele di Halloween con le arance: luminose e profumate!

Halloween oggi è una festa che riesce ad offrire grande divertimento e soprattutto una buona motivazione per decorare la vostra casa.
Ecco come rendere la vostra abitazione più spaventosa di quanto possiate immaginare!

Halloween: quando le arance prendo il posto delle zucche

Al posto delle zucche potrete utilizzare delle semplici arance per creare le classiche decorazioni luminose. Prendete in considerazione il fatto che le arance risultano essere maggiormente pratiche da utilizzare. Inoltre, se volete fare un paragone economico, con lo stesso prezzo di una zucca potrete comprare diverse arance e avrete l’opportunità di poter addobbare la vostra casa per il giorno della festa.
Sarete anche in grado di profumare la vostra abitazione: quel buon aroma intenso e piacevole d’arancia sarà presente nelle zone che decorerete, andando a solleticare il vostro olfatto.
Ancora, con la parte scartata dell’arancia potrete prepararvi degli ottimi succhi di frutta, della marmellata e altre delizie che potrete gustare o utilizzare per accompagnare i vostri dolci e altre creazioni culinarie.
Vediamo ora come procedere nella realizzazione.

1

Tagliare le arance e spolparle

Come prima cosa, per creare delle arance mostruose di Halloween, dovrete utilizzare un semplice taglierino, che vi permetterà di tagliare con maggiore precisione le vostre arance.
L’operazione che dovrete svolgere consiste innanzitutto nel praticare un’incisione nella parte superiore dell’arancia stessa.
Dovrete tagliare questa parte effettuando una circonferenza che copre almeno i tre quarti della superficie dell’arancia: prestate la massima attenzione quando svolgete tale operazione e tenete ferma la vostra mano, per evitare di danneggiare le restanti parti dell’arancia stessa.
Una volta che siete riusciti a tagliare la parte superiore dell’arancia, rimuovete questa sorta di coperchio: utilizzando un cucchiaio dovete semplicemente rimuovere tutta la polpa del frutto. Cercate di fare attenzione soprattutto nei bordi dell’arancia, che potrebbero essere molto delicati e quindi rovinarsi.
Una volta che avete rimosso tutta la polpa, prendete un recipiente e conservatela: non deve essere sprecata, visto che appunto potrà essere adoperata per realizzare piatti o bevande sane e gustose.

Realizzare l’arancia di Halloween

Ora che avete la vostra arancia completamente vuota, dovrete disegnare gli occhi, il naso e la bocca sulla buccia.
Utilizzate un pennarello indelebile e cercate di disegnare queste diverse parti in maniera proporzionata, in modo tale da evitare errori di ogni tipo con le dimensioni del volto.
Dovrete poi lasciare che l’inchiostro si asciughi, in maniera tale che possiate evitare di rimuoverlo mentre praticate l’incisione.
Trascorsi pochi minuti, utilizzate il taglierino e seguite i contorni che avete disegnato sulla buccia d’arancia.
Prestate la massima attenzione alle dita, visto che dovrete tenere la buccia dall’interno per effettuare un’incisione in maniera attenta e precisa.
Una volta che avete tagliato l’arancia e che avete finito col realizzare il suo volto, potete mettere una piccola quantità di polpa al suo interno e successivamente una candela piccola e piatta.
Accendetela e coprite il foro dell’arancia con la circonferenza che avete tagliato all’inizio.
Con questi semplici passaggi avrete tantissime arance di Halloween luminose, un po’ come delle piccole zucche in miniatura!

 

Se hai trovato utile quest’articolo, leggi anche come realizzare
candele di Halloween con le zucche!
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *